Prerequisiti: conoscenza e pratica elementare di almeno un altro strumento musicale

Il corso è previsto come integrato nel pacchetto professionale “Gold” (durata 3 anni) oppure può essere sostenuto autonomamente, con una durata opzionale e un programma dimensionato. Sono previste lezioni collettive ed individuali.
Il corso è consigliato – tra tanti esempi – ai cantanti che vogliano utilizzare lo strumento per accompagnarsi, eseguire un repertorio, comprendere la musica e arrangiare i propri brani, o a chitarristi che vogliano integrare le tastiere come mezzo di realizzazione di materiali per la propria attività musicale.

Obiettivi: Integrare il pianoforte e le tastiere come mezzi di comprensione globale della musica (teoria, armonia, arrangiamento) nel suo complesso. Utilizzare inoltre questi nuovi strumenti a livello effettivo per comporre, suonare, arrangiare.

Programma:

  • Tecnica di base: posizionamento, articolazione, gestione del peso, caduta, gravità, respirazione.
  • Elementi di notazione e scrittura musicale
  • Esercizi di meccanica pianistica e coordinazione/indipendenza
  • Scale maggiori, minori naturali, armoniche e melodiche con diteggiature
  • Scale pentatoniche/blues
  • Accordi completi (da 3 a 7 voci) in tutte le posizioni, regole pratiche di esecuzione
  • Sigle internazionali, interpretazione e redazione
  • Concatenazioni di accordi con studio su esempi pratici (brani pop, rock, ecc.)
  • Arpeggi a 4 note e con passaggio del pollice
  • Piano comping: studio di patterns ritmici tipici del pianoforte moderno (broken chords, duine accentate, walking chords, walking bass, figurazioni di basso) e creazione estemporanea di stili di accompagnamento (pop, rock, funk, soul, latin ed altri stili)
  • Elementi fondamentali di piano jazz, studio di uno standard tratto dal Real Book con intepretazione delle sigle e corretta disposizione dei voicings, esecuzione del tema
  • Studio di almeno un breve estratto di estrazione classica (suggeriti dal docente, es. Clementi, Mozart, Heller ecc.)
  • Studio di almeno un brano di pianoforte moderno (es. Vinciguerra, Einaudi, Hisaishi ecc)
  • Studio di brani a scelta – a preferenza dell’allievo – di musica leggera,rock e moderna (qualsiasi tipologia)
  • Elementi di informatica musicale: come interfacciare una tastiera al Pc/Mac per realizzare la propria musica.

Il docente fornirà una dispensa didattica con tutto il materiale necessario.

Eventuali testi consigliati (facoltativi):
Suonare Comporre, Massimo Colombo / Ed. Carisch
Metodo per Pianoforte Pop-Rock, Walter Savelli / Ed. Berben