Livello Base

propedeutica

  • controllo della posizione dello strumento rispetto al corpo.
  • studio delle varie impugnature: matched grip/traditional grip, origini confronti differenze
  • origini storiche della batteria: cenni storici sulla nascita dello strumento, le sue origini, la sua tradizione, breve excursus sui pionieri e i grandi dello strumento

tecnica

  • introduzione e studio delle principali tecniche “moeller tecnique“ e “free stroke tecnique”
  • studio dei principali sticking di colpi singoli e applicazione delle due tecniche
  • studio degli accenti e applicazione delle varie tecniche
  • introduzione ai rudimenti fondamentali: single stroke roll/double stroke roll/multiple bounce roll (press roll) single paradiddle / flam / drag e costruzione di routines di studio per ogni rudimento
  • studio delle principali tecniche per il pedale, utilizzo della gamba e della caviglia / colpi singoli e doppi con entrambe le tecniche / utilizzo del rimbalzo / confronti e differenze tra le due tecniche

lettura

  • introduzione alla notazione musicale per batteria
  • teoria musicale ritmica (strettamente attinente allo strumento) e propedeutica di solfeggio ritmico (se necessario)
  • introduzione e analisi dei tempi binari e ternari e analisi delle relative differenze sia teoriche che pratiche
  • introduzione ai gruppi irregolari principali (terzine)
  • lettura di partiture per solo rullante
  • introduzione alla lettura di parti complete di batteria
  • esercizi di scrittura

coordinazione

  • esercizi di coordinazione di base e studio colpi singoli e doppi mani/piedi
  • analisi dei principali ostinati ritmici e approccio agli stili musicali fondamentali: rock/pop-rock / funk&r’n’b / blues con esercizi di coordinazione specifici
  • “timekeeping” e approccio all’uso del metronomo per ogni esercizio svolto di tecnica/coordinazione/lettura
  • “fill-ins” concetto introduzione e sticking basilari
  • studio su minus one per la pratica dei suddetti stili

TESTI

  • Tecnica: Stick control (george lawrence stone); Gene Krupa (metodo per batteria); P.A.S. (international drum rudiments); It’s your move (Don Famularo)
  • Lettura: Solfeggio ritmico Dante Agostini Vol 1&2; Syncopation (Ted Reed)
  • Coordinazione: Metodo per batteria volume 4 (Dante Agostini); Dave Weckl Ultimate play along vol 1; Groove Essentials (Tommy Igoe)

Livello Avanzato

TECNICA

  • Studio dei 26 rudimenti americani
  • Completamento Tavola dei rulli
  • Applicazione pratica di tutti i rudimenti nello studio delle marce militari
  • Approfondimento maneggi misti (colpi doppi e singoli con schemi ritmici) con introduzione dei piedi
  • Approfondimento studio sticking con Accenti colpi singoli e doppi

LETTURA

  • Approfondimento letture in tempi semplici e tempi composti
  • Introduzione ai metri misti
  • Letture di parti avanzate per batteria
  • Studio gruppi irregolari avanzati (quintine, settimine) con letture dedicate
  • Introduzione e analisi di partiture per Big Band moderna
  • Letture a prima vista

COORDINAZIONE

  • Approfondimento linears avanzati mani/piedi
  • “Fill-In” e “Soloing”: Approfondimento maneggi misti mani piedi e applicazione nei “Fill-in’s”, applicazione delle “linear frases”, applicazione dei principali rudimenti sul set, approfondimento dei fills in relazione al genere musicale
  • Dai “Fill’s” ai “Solo” introduzione al concetto di “Soloing “, differenze coi “Fillin’s”, introduzione ai vari tipi di “solo”
  • Approfondimento e Studio di Ostinato ritmici avanzati, in tempi semplici e composti dei principali generi musicali
  • Ampliamento allo studio stilistico di ulteriori generi musicali e relativi cenni storici quali Afro-cuban/Samba&Bossa/ Fusion/ Funk moderno/ Jazz
  • Studio e Applicazione “Ghost Notes”
  • Introduzione e studio degli ostinato ritmici di Jazz, introduzione stilistica e storica al Jazz
  • Introduzione al concetto di “Comping” e “Interplay” sia nel Jazz che negli altri stili musicali
  • Minus one avanzate per i suddetti generi musicali, Big Band e Jazz